REGOLAMENTO  DELL'ESAME DEL CORSO DI FISICA GENERALE 1


L'esame è volto ad accertare l'acquisita abilità dello studente nella risoluzione di elementari problemi di fisica. Il corso prevede sei appelli annui.

La prova d'esame è scritta, ha una durata di 3 ore e consiste in 2 esercizi, ciascuno per un ammontare complessivo di 16 punti.

Votazioni del compito inferiori a 18/30 sono considerate non sufficienti e non danno diritto a sostenere la prova orale.

Per voti dello scritto compresi tra 18/30 e 23/30 lo studente è ammesso a sostenere la prova orale nello stesso appello o comunque nel corso dello stesso anno accademico.

Se il voto della prova scritta è maggiori o uguale a 24/30, esso viene di regola proposto come voto finale. Qualora lo studente non fosse soddisfatto del voto ottenuto, può sostenere la prova orale. In questo caso, la prova scritta vale solo per tale orale. In alternativa, lo studente può scegliere di sostenere un'altra volta la prova scritta. Nel qual caso sarà assegnato il voto migliore tra i due scritti.

La prova orale può comunque essere richiesta in ogni caso dal docente, a proprio insindacabile giudizio, prima dell'attribuzione del voto finale. I contenuti della prova orale sono concettualmente equivalenti a quelli della prova scritta.

Durante il corso verranno svolte anche due prove in itinere, che possono sostituire lo scritto d'esame se entrambe con votazione non inferiore a 18/30. In questo caso per la media artmetica dei due voti valgono le stesse regole riportate sopra per il voto della prova scritta in ciascun appello

Lo studente che non abbia sostenuto o superato le prove in itinere, può sostenere la prova scritta in ciascuno degli appelli annui.

Il periodo di validità delle proposte di voto finale è l'anno accademico.

Per partecipare a ogni prova lo studente deve essere munito del tesserino universitario. Lo studente deve venire all'esame munito di calcolatrice dotata delle funzioni trigonometriche ed esponenziali, righello, compasso, ed eventualmente bianchetto. Non sarà consentito l'uso della calcolatrice del vicino. Non è possibile scambiarsi nulla durante le prove (incluso penne, gomme o calcolatrici).
Durante le prove in itinere e le prove scritte è possibile consultare uno o due libri di testo e i propri appunti.

È obbligatorio iscriversi alla prova d'esame tramite il portale https://esami.unipi.it. Chi non riuscisse a farlo, deve obbligatoriamente avvertire il docente entro il giorno precedente.

Prove scritte che risultassero palesemente copiate saranno tutte annullate, indipendentemente da chi ha copiato chi.

È severamente proibita durante la prova scritta ogni comunicazione con l'esterno, in particolare mediante l'uso di telefoni cellulari, che dovranno essere consegnati prima dell'inizio della prova stessa. La violazione di tale norma, come pure ogni altro comportamento che tenda ad alterare il corretto svolgimento della prova d'esame, è passibile della sanzione di allontanamento dall'aula.